26May2017

I 10 consigli sui solari per bambini

Dott.ssa Maria Elena Setti

 

Arriva l’estate e come ogni anno nascono tantissime domande su quale crema solare scegliere per i bambini, se può andare bene quella di mamma e papà, quante volte metterla e da che età!

Bisogna ricordarsi che la pelle dei bambini è molto delicata e quindi è importante proteggerla in modo corretto dal sole durante le vacanze e nelle giornate da trascorrere all'aria aperta.

Le scottature e la pelle arrossata sono sempre in agguato, soprattutto per i più piccoli che amano passare tante ore a giocare nell’acqua, in riva al mare o a correre nei prati!

Consiglio di utilizzare solari bio-eco, delicati sulla pelle e efficaci nel proteggerla dai raggi UV del sole, è importante anche spalmare la protezione in modo uniforme e più volte durante l’esposizione solare, anche una volta ogni ora se necessario.

Il sole è anche amico dei bambini, perché oltre a favorire il buon umore, aiuta la pelle a produrre la Vitamina D, chiamata anche la vitamina antirachitica, favorendo il deposito di calcio nelle ossa e rendendole più forti.

Bisogna però fare molta attenzione con i nostri piccoli e proteggerli accuratamente in quanto il sole preso in eccesso è dannoso per la pelle, a parte l’invecchiamento precoce, può favorire l’insorgenza dei tumori cutanei. E’stato calcolato che nei primi 18 anni si prende all’incirca il 50% del sole di tutta la vita, ecco quindi l’importanza di proteggere con creme solari e altre accortezze fin dall’età pediatrica.

Il rischio di scottature e eritemi è aumentato molto negli ultimi anni a causa del “buco nell’ozono”. Bisogna ricordarsi che il danno a livello del tessuto cutaneo è già presente con un semplice eritema.


Vediamo ora i 10 consigli sui solari per i bambini.


  1. A che età cominciare a mettere la crema solare?

    E’ bene non esporre a sole diretto il bambino prima dei 6 mesi e in seguito l’esposizione deve essere breve e solo al mattino presto o nel tardo pomeriggio.

    La crema solare ad altissima protezione deve essere messa sulle zone scoperte.

     

  2. Serve una crema formulata appositamente per bambini o va bene quella che usano i genitori?

    Tutto dipende da che crema usano i genitori! Ai bambini serve una crema solare ad altissima protezione 50+ o alta protezione almeno 30, deve essere una crema resistente a sudore e acqua il più possibile (anche se ricordo che va spalmate una volta ogni ora o due a seconda dell’attività del bambino) e dermoprotettiva, preferibilmente bio-ecologica con filtri fisici.

    Se il genitore usa già una crema così allora può essere usata anche per il bambino, altrimenti si dovrà cercare una crema con quelle caratteristiche.

    Se poi il bambino soffre di allergie è bene utilizzare una crema solare senza profumo e conservanti aggressivi.

     

  3. Quale SPF (fattore di protezione) usare?

    Fino ai 6 anni è consigliata l’altissima protezione 50+, dopo i 6 anni si può utilizzare una protezione alta (SPF 30), ma dipende sempre se il bambino passa molte ore in acqua a giocare e in che fascia oraria, premesso che i bambini non dovrebbero mai essere esposti al sole dalle 11 alle 16.

    Molto importante è anche il fototipo del bambino, se appartiene al fototipo 1, pelle chiara, occhi chiari, capelli chiari e con lentiggini, si consiglia sempre una protezione altissima.

    Per gli altri fototipi si può passare gradualmente anche a una protezione media sui 20-25.

     

  4. Perché è meglio un solare eco-bio?

    I solari eco-bio (ecologico e biologico) contengono filtri fisici composti da minerali come ossido di zinco e biossido di titanio, che oltre a riflettere i raggi UV, hanno proprietà lenitive e protettive per la pelle, inoltre sono inerti e non provocano allergie. I solari eco-bio escludono i filtri chimici che possono provocare reazioni cutanee, dermatiti, arrossamenti, soprattutto nelle pelli più delicate.

     

  5. Meglio crema o latte spray?

    Più il bambino ha la pelle secca più la crema deve essere corposa e nutriente, inoltre dipende anche dal livello di sopportazione del bambino a farsi spalmare bene la crema!

     

  6. Una volta messa la crema il bambino può stare al sole quanto vuole?

    E’ importante ricordarsi che l’applicazione della crema solare va ripetuta anche ogni ora soprattutto se il bambino passa molto tempo in acqua. La protezione della sola crema comunque non basta, cappello, maglietta, occhiali da sole per i bambini che passano molto tempo al sole è indicata, soprattutto nelle ore più calde. Ricordiamoci anche che i bambini dovrebbero evitare di stare al sole dalle 11 alle 16.

     

  7. Se il bambino sta sotto l’ombrellone può non mettere la crema?

    Anche sotto all’ombrellone è importante dare la crema in quanto sia l’ombrellone stesso non protegge al 100% dai raggi UV, sia il riverbero di sabbia e acqua colpiscono la pelle esposta.

    Ci sono molte scottature in agguato per i bimbi senza crema sotto all’ombrellone!

     

  8. Se metto la crema solare il bambino si abbronza lo stesso?

    Solitamente questa domanda è tipica degli adolescenti, non dei bambini, ai quali interessa giocare tranquilli piuttosto che sfoggiare la tintarella! La creme solari non impediscono l’abbronzatura, ma a seconda dell’SPF si otterrà un’abbronzatura più lenta e graduale, permettendo alla pelle di non scottarsi e di formare melanina senza eritemi.

     

  9. Quante volte applicare la crema?

    In linea di massima ogni due ore, ma se il bambino passa molto tempo in acqua a giocare anche ogni ora. E’ importante applicare la crema sulla pelle asciutta e non bagnata, in modo che si assorba meglio e si spalmi con maggiore omogeneità.

     

  10. La crema solare va messa solo quando il bambino è in spiaggia o in montagna?

    La crema solare va messa ogni volta che il bambino sta al sole, che sia per una passeggiata che per una giornata di spiaggia. Va applicata sulle zone scoperte come viso, braccia, gambe anche in città.

 

Buon sole a tutti!

Per saperne di più leggi anche:

Bambini e sole

I problemi di salute estivi prima parte

I problemi di salute estivi seconda parte

cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter

Cliccando su ISCRIVITI si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

Archivio

Leggi tutti gli articoli

Prodotti Mamma e Bimbo

Prodotti specifici per la gravidanza, per la mamma e il suo bambino

banner

bambini
oli essenziali
aromaterapia
olio
lavanda
estate
massaggio
fiori di bach
camomilla
gravidanza

torna
indietro
sfoglia
archivio